CERTIFICAZIONI

Certificazioni

SOVECO opera in conformità con la Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 "Requisiti di competenza dei laboratori di prova e taratura" ed è in possesso del Certificato di Accreditamento n. 0266, emesso da ACCREDIA.

L'Elenco Prove Accreditate è consultabile direttamente presso il database di ACCREDIA.

Il Laboratorio ha intrapreso la strada dell'accreditamento secondo la Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 anziché quella della certificazione UNI EN ISO 9001:2008 essenzialmente per due motivi: - la Norma UNI EN ISO 9001 non definisce esplicitamente i requisiti basilari per un corretto funzionamento di un laboratorio di prova, cosa invece indicata nella Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025. L'applicazione della suddetta norma, integrata dai regolamenti tecnici direttamente emessi da ACCREDIA permette una più efficace valutazione e garanzia della competenza tecnica del laboratorio. - Il riconoscimento di conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (accreditamento) è a carico di un ente terzo, che in Italia corrisponde ad ACCREDIA. Tale ente, tramite il Dipartimento Laboratori di Prova, accredita i laboratori per quanto riguarda la capacità tecnica e la competenza relativamente all'esecuzione di prove specifiche. E' comunque riportato nella convenzione di accreditamento che: a) l'Accreditamento non comporta una diminuzione delle responsabilità associate alle attività svolta dal laboratorio, b) Il laboratorio è l'unico soggetto responsabile nei confronti dei terzi per tutta l'attività dallo stesso svolta, c) l'Accreditamento costituisce attestazione di competenza tecnica e gestionale del laboratorio e non costituisce una garanzia rilasciata da ACCREDIA sulle singole prestazioni eseguite dal laboratorio.

La Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005, per le prove oggetto di Accreditamento, include tutti gli aspetti di carattere gestionale considerati dalla UNI EN ISO 9001:2008. Nonostante le due norme, per quanto concerne i requisiti gestionali, siano sostanzialmente equivalenti, da un punto di vista formale la conformità alla UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 non comporta automaticamente la conformità alla UNI EN ISO 9001:2008. Nel paragrafo introduttivo della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 viene infatti riportato che "I laboratori di prova e di taratura che operano in conformità alla presente norma internazionale ioerano anche in conformità alla ISO 9001. La conformità del sistema di gestione per la qualità, secondo il quale opera il laboratorio, ai requisiti della ISO 9001, non costituiisce da sè prova della competenza del laboratorio a produrre dati e risultati tecnicamente validi. La conformità dimostrata alla presente norma internazionale non implica la conformità del sistema di gestione per la qualità attuato dal laboratorio a tutti i requisiti della ISO 9001".

Il laboratorio è iscritto al Registro Regionale della Regione del Veneto dei laboratori non annessi alle industrie alimentari ai fini dell'autocontrollo in campo alimentare.

Top